Odiare Piperno, amare Piperno

Porto sul cazzo Alessandro Piperno dal 2005. Da quando, nel dettaglio, sono rimasto infognato nel suo primo romanzo, “Con le peggiori intenzioni”. Un libro deflagrante, tagliente, ma monco sotto alcuni aspetti. Tuttavia in grado di spezzarmi letteralmente in due. Boh, forse ero già ben piegato all’età in cui l’ho letto, e quelle pagine hanno solo […]